Smart meter gas

LA NORMATIVA DI RIFERIMENTO

L’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) ha emesso le “Direttive per la messa in servizio di gruppi di misura del gas caratterizzati dai requisiti funzionali minimi (Allegato A alla delibera dell’Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico 27 dicembre 2013, 631/2013/R/gas, come modificato dalle deliberazioni 651/2014/R/gas, 117/2015/R/gas, 554/2015/R/gas e 821/2016/R/gas)”.

Questo provvedimento, con le numerose novità introdotte, intende migliorare la qualità del servizio di misura a vantaggio di tutto il sistema gas.

Per questo motivo Erogasmet S.p.A. sta intervenendo per sostituire i misuratori di gas metano di calibro G4 e G6 a servizio delle utenze con i cosiddetti “smart meter” di nuova tecnologia, conformi ai requisiti imposti dalla Direttive.

 

COME AVVIENE LA SOSTITUZIONE

Le fasi operative per la sostituzione del misuratore si svolgono nel seguente modo:

Se la situazione impiantistica è tale da non consentire la sostituzione del misuratore, i nostri tecnici sono disponibili a fornire tutte le informazioni necessarie e a fissare un nuovo appuntamento per l’esecuzione dei lavori.

 

IL VECCHIO CONTATORE

Il misuratore che viene rimosso, ai sensi dell’articolo 46.11 dell’Allegato A alla deliberazione 574/2013/R/gas (RQDG), viene conservato per i 45 giorni solari successivi all’intervento e potrà essere sottoposto a verifica su esplicita indicazione del Cliente Finale.

Il Cliente Finale può infatti richiederne la verifica tramite la propria Società di vendita entro 15 giorni solari dalla data della sostituzione, oppure può dichiarare di voler rinunciare a questa facoltà al termine dell’intervento.

 

INFORMAZIONE IMPORTANTE

Tutte le opere di adeguamento del gruppo di misura, la messa in servizio, nonché le modifiche che si rendessero necessarie per consentirci di ottemperare agli obblighi imposti all’azienda dalle Direttive dell’Autorità, non comportano alcun addebito a carico dei Clienti Finali.

 

 

LA LETTURA DEL NUOVO SMART METER

Inizialmente le letture saranno rilevabili solo dal display del misuratore, come avviene con il vecchio contatore.

Cliccando sulle fotografie dei contatori si scaricano le istruzioni per effettuare la lettura dei vari modelli di smart meter installati da Erogasmet:

                                                              

 

 

 

Successivamente, completati gli ulteriori interventi tecnici necessari, lo smart meter viene configurato per consentire anche la lettura dei consumi da remoto così come previsto all’articolo 8 delle Direttive.